Caratteristiche: è un alga sciafila che rifugge la luce, patisce le alte temperature e, talvolta  può essere irregolarmente incrostata da calcare che appare biancastro sulla superficie dell’alga.

Nome scientifico: Halimeda Tuna

Habitat: Mar Mediterraneo, Oceano Atlantico Oceano Indo-Pacifico

Dimensioni: raggiunge i 10-20 cm di altezza

Riproduzione: Si riproduce producendo e liberando cellule riproduttive contenute all’interno di sporangi sviluppati sul bordo degli articoli.

Dieta: si nutrono di particelle organiche e componenti disciolte nell’acqua

Pericolosità per il sub: 1 su 5

Quando trovarlo: si trova principalmente nell’ambiente coralligeno ma è possibile osservarla anche a pochi metri di profondità, in ambienti poco illuminati come l’ingresso delle grotte o le pareti esposte a nord.

Status: comune localmente