«Coste e fiumi, paesaggi in mutazione» è il titolo del concorso fotografico indetto da Legambiente, l’obiettivo è quello di raccontare le coste italiane, i litorali marini e il rapporto tra fiumi e aree urbane, attraverso un racconto fotografico che metta in evidenza il paesaggio e le sue trasformazioni.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, fotografi professionisti e dilettanti, e i concorrenti dovranno presentare un progetto di racconto fotografico composto da un massimo di tre immagini, in bianco e nero o a colori, legati tra loro secondo un criterio personale scelto dall'autore.

Le fotografie saranno selezionate da una giuria formata da rappresentanti dell'ordine degli Architetti di Roma, di Legambiente, da fotografi professionisti e da urbanisti e architetti, i vincitori saranno annunciati il 14 maggio 2015 alla Casa dell'Architettura dove sarà anche allestita la mostra dei 15 migliori lavori che rimarranno esposti fino al 29 maggio. Al vincitore andrà un premio di 700 euro, mentre 300 euro saranno assegnati al secondo classificato.