Tempo di lettura: < 1 minuto

Si chiama Glance on Surface (GoS) l’app gratuita ideata da docenti dell'Università di Bari, esperti cetologi con la collaborazione della Lega Navale e del Laboratorio di biologia marina della Provincia di Bari, servirà per segnalare avvistamenti di cetacei, squali, tartarughe, di aree inquinate ma anche qualunque altra cosa possa essere interessante per chi ama il mare e i suoi abitanti.

Foto e video degli avvistamenti potranno essere condivisi su un sito web dove esperti e appassionati saranno disposizione per fornire informazioni e commenti, un’idea che è nata dalla necessità di avere a disposizione uno strumento semplice e utilizzabile con tutti i sistemi operativi anche per segnalare eventuali emergenze in mare e proprio a questo scopo si sta valutando anche l’opportunità di creare un collegamento diretto con le Capitanerie di Porto. L’app è scaricabile dal sito http//glanceonsurface.eu e per ulteriori informazioni è possibile contattare Nicola Zizzo, uno degli ideatori, all’indirizzo [email protected]