L’Iran si apre al turismo e lo fa anche grazie ad un sottomarino da poco inaugurato col nome di «Morvarid»,  cioè «perla» in Farsi, un mezzo speciale destinato a soli scopi turistici che porterà i visitatori alla scoperta delle bellezze dell’isola di Kish nel Golfo Persico.
 
Il sommergibile è il primo mezzo della flotta iraniania che sarà utilizzato a scopi commerciali. È lungo quattro metri ed è largo e alto tre, può trasportare quattro passeggeri e raggiungere la velocità di 12 nodi mentre le cabine offrono una visione subacquea grazie ai grandi oblò posti nella parte inferiore dell'imbarcazione. L’isola di Kish, che ospita circa un milione di turisti all’anno, nel 2010 è stata indicata come una delle dieci isole più belle al mondo dal New York Times e grazie allo speciale status di zona franca per il commercio di cui gode è anche un vero paradiso dello shopping.