Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Cristo degli Abissi è la maestosa statua di bronzo, alta circa 2,50 metri che dal 1954 dimora a 15 metri di profondità nelle acque della Baia di San Fruttuoso per volere di Duilio Marcante, leggendario padre delle subacquea italiana.
 
Da sempre meta di immersioni, nel 2004 la statua è stata restaurata e risistemata su un basamento progettato ad hoc e da allora, per evitare il fenomeno del biofuling, cioè l’incrostazione biologica da parte di organismi incrostanti che possono creare seri problemi al bronzo, ogni anno viene sottoposta ad una rigorosa manutenzione.
 
Qualche giorno fa è stata eseguita la manutenzione annuale tramite una pulizia ad idrogetto che ha eliminato le incrostazioni che a distanza di un anno avevano già ricoperto completamente la statua. Ora il Cristo degli Abissi ha riacquistato le sue fattezze originali e per un altro anno potrà offrirsi agli occhi dei subacquei e di tutti gli appassionati di mare in tutta la sua bellezza.