Si intitola «L'incidente subacqueo responsabilità penale e tecniche di indagine» il volume dedicato agli incidenti subacquei  appena pubblicato dall’editore Ireco. In 172 pagine l’autrice Luisa Cavallo, insieme ai coautori F.Cerulo, L. Fredella e G. Manca Bitti che hanno contribuito in qualità di esperti di immersione subacquea, di diritto, di sopralluogo, di raccolta delle prove e di indagini, mette a fuoco gli aspetti più scottanti e controversi degli incidenti che purtroppo possono accadere durante un’immersione.

Esaminando sentenze e processi seguiti ad incidenti subacquei gli autori offrono risposte ai quesiti tecnici e giuridici che spesso insorgono nella fase di indagine quando si deve procedere con l’accertamento e l’attribuzione delle responsabilità. L’obiettivo del libro, pubblicato col patrocinio di DAN, è quello di fornire una prassi operativa nel malaugurato caso di incidente a tutti i soggetti che sono normalmente coinvolti nelle attività di immersione: istruttori, guide, diving, associazioni sportive ed anche organizzatori di un’immersione tra amici.

L'incidente subacqueo responsabilità penale e tecniche di indagine
Luisa Cavallo, con il contributo di F. Cerulo, L. Fredella, G. Manca Bitti
172 pp, € 22,00