È stato appena pubblicato dalla casa editrice La Mandragora il volume «Le rotte dei convogli. La storia e l'esplorazione subacquea dei relitti della seconda guerra mondiale nel mar Jonio» un libro che racconta la storia e l’esplorazione subacquea dei relitti della Seconda Guerra Mondiale nel Mar Jonio accompagnando il lettore in un viaggio nella nostra storia recente, alla scoperta di eventi bellici che interessarono un angolo di Mediterraneo estremamente importante e strategico per le rotte dei convogli nel Nord-Africa nei primi anni di guerra.

In queste acque trovarono la fine un elevato numero di navi rifornitrici di ogni genere, come motonavi, piroscafi e navi cisterna, affondate dai siluri dei sommergibili britannici che costituirono una terribile minaccia per tutta la durata della Seconda Guerra Mondiale. Un viaggio, dunque, da sud a nord partendo dallo Stretto di Messina fino ad arrivare al Golfo di Taranto costeggiando la costa orientale della Calabria ed esplorando gli affascinanti relitti che giacciano nelle acque del Mar Jonio.

Le rotte dei convogli.
La storia e l'esplorazione subacquea dei relitti della seconda guerra mondiale nel mar Jonio
di Paolo Palladino
Editore La Mandragora, 2013
€ 18,40