Tempo di lettura: < 1 minuto

Le cinture di sicurezza sono fondamentali per la nostra sicurezza durante i viaggi in auto, ma in alcuni casi, fortunatamente rari, possono trasformare l’abitacolo delle vettura in una trappola mortale.

Nel caso in cui, infatti, a causa di incidenti o inondazioni l’automobile finisca sott’acqua, le cinture sono un ostacolo che potrebbero impedire l’abbandono repentino della vettura da parte dei passeggeri. Per risolvere il problema un’azienda tedesca ha sviluppato un semplice dispositivo che, applicato alle cinture di sicurezza, fa scattare automaticamente le fibbie, slacciandole in caso venga rilevata la presenza di acqua.

Questa cintura di fuga utilizza una cartuccia pressurizzata simile a quella impiegata nei giubbotti di salvataggio gonfiabile che in questo caso viene impiegata per attivare automaticamente il meccanismo di rilascio della cintura.

Ulteriori informazioni sul prodotto sono disponibili sul sito dell’azienda