Si erano immersi convinti che il relitto che stavano esplorando fosse quello della nave Aaketerke mentre in realtà, si erano imbattuti nei resti mai ritrovati della HMS Pallas, nave appartenente alla United Kingdom's Royal Navy naufragata il 16 luglio del 1795.

Così, in modo del tutto inconsapevole, un gruppo di un gruppo di subacquei sportivi di Plymouth, città nel sud ovest dell’Inghilterra, ha riportato alla luce un relitto disperso da secoli.

A bordo della HMS Pallas è stata ritrovata una pistola risalente al 1793 e un’ancora ancora attaccata al lato della nave. Uno dei subacquei ha dichiarato «Le condizioni a causa delle quali naufragarono la Aatekerke e la HMS sono davvero molto simili, non è per nulla sorprendente quindi che siano naufragate sulle stesse rocce».
Dopo la scoperta, il gruppo di subacquei ha contattato l’English Heritage, l’ente per la conservazione del patrimonio archeologico inglese, che ha posto il sito sotto tutela.