Il prossimo 27 settembre Gianluca Genoni, più volte campione di apnea, si immergerà nelle acque di Rapallo per stabilire un nuovo record mondiale: cercherà di raggiungere 160 metri per migliorare il proprio primato personale di 152 metri, realizzato nell’ottobre del 2010 a Zoagli, in provincia di Genova e che sino ad oggi è rimasto record imbattuto nella specialità della discesa con propulsore elettrico, una nuova disciplina inaugurata da Genoni prevede l'utilizzo dello scooter elettrico in luogo della zavorra di discesa, rendendo più tecnico cimentarsi nel record, ma permettendo di raggiungere una profondità maggiore.

Genoni, nato nel 1968 a Galliate in Lombardia, si è dedicato esclusivamente all’apnea dall’età di 20 anni e oggi è il detentore di diversi record in questa disciplina fra cui l’immersione in assetto variabile assoluto, nella quale ha raggiunto i 138 metri di profondità nel 1999