Una spedizione sottomarina guidata da Robert Ballard, l’oceanografo che nel 1985 scoprì il relitto del Titanic, è arrivata a Cipro per studiare da vicino Eratostene, la montagna sommersa che si trova a circa 100 km a Sud-Ovest dell’isola.

Ballard, al comando della nave di ricerca Nautilus, guiderà un team di geologi, biologi e oceanologi che avranno il compito di esaminare l’immenso massiccio sottomarino di circa 120 km di lunghezza e 80 km di larghezza. Il monte Eratostene si eleva per 2.000 metri al di sopra del fondo marino, profondo oltre 2.700 metri, e la sua cima si trova alla profondità di 690 metri e per gli oceanografi costituisce uno dei punti più interessanti del fondo marino del Mediterraneo orientale.

Il Programma di Esplorazione Nautilus è stato lanciato da Ballard nel 2008 ed è svolto in collaborazione con l'Ocean Exploration Trust.