Verrà inaugurato sabato 23 e domenica 24 giugno a Mondello, in provincia di Palermo, il percorso subacqueo per non vedenti che si sviluppa nel fondale compreso fra l’Area Marina Protetta di Capo Gallo e l’Isola delle Femmine e che, con i suoi 400 metri, sarà il più lungo d’Italia.

Hanno partecipato alla sua realizzazione Isda (International Scuba Diving Academy), in collaborazione con il Diving Center Orca, e questo fine settimana sarà un’occasione davvero speciale per i subacquei non vedenti che potranno immergersi accompagnati da personale specializzato.

Il percorso, che si snoda sul fondale a 20 metri di profondità, è stato progettato in modo da poter essere facilmente seguito dal subacqueo non vedente che potrà toccare con mano le bellezze del fondale e diversi reperti interessanti che saranno dotati di pannelli illustrativi scritti in braille.