La Marex Global Deep Sea Recovery, compagnia statunitense specialista nel recupero di tesori marini, nei giorni scorsi ha annunciato di aver localizzato il relitto di un piroscafo che trasportava un prezioso carico d’oro inabissatosi al largo della costa orientali degli Stati Uniti.
Il relitto, ben conservato, si troverebbe in acque internazionali ad una profondità di 100 metri vicino alla corrente del golfo.

Alla nave, il cui vero nome verrà rivelato dopo il recupero, è stato dato il nome in codice di Caribe SS. Si tratta di un’imbarcazione a vapore del XVIX secolo con lo scafo in legno, inabissatasi col suo carico di monete d’oro risalenti al periodo precedente alla Guerra di Secessione Americana.

I resti del piroscafo sono stati individuati a seguito delle ricerche condotte nell’area tramite l’utilizzo di un radar a scansione laterale, una successiva ricerca eseguita tramite un magnetometro al cesio ha confermato la presenza del relitto. Le operazioni di recupero partiranno a breve.