I subacquei dell’esercito canadese partiranno a breve per una missione esplorativa durante la quale si immergeranno nelle gelide acque dell’Oceano Artico che bagnano l’isola di Cornwallis dove si trova Resolute, l’insediamento Inuit considerato uno dei luoghi abitati più freddi, con una temperatura media di -16.4 C°.

L’obiettivo dell’esercitazione sarà quello di esplorare il relitto del Breadalbane, un brigantino a tre alberi sdraiato sotto il ghiaccio del Passaggio a Nord-ovest: si tratta del relitto più a nord individuato sino ad oggi e uno dei meglio conservati fra quelli che giacciono sul fondo dell’oceano.

Il mercantile, che affondò in queste gelide acque nel 1853 mentre l’equipaggio fu tratto in salvo da un’altra nave, aveva fatto parte della spedizione organizzata per la ricerca delle navi perdute di John Franklin, esploratore inglese le cui tracce si persero nel 1845 durante la navigazione in questi mari ghiacciati.