Nel 2007 la società americana Odissey, che si occupa del recupero dei tesori sul fondo del mare, aveva messo a segno un vero colpaccio recuperando a bordo della fregata Nuestra Senora de la Mercedes, affondata nel 1804 al largo di Cadice in un battaglia contro lo flotta britannica, un enorme tesoro: ben 15 tonnellate di monete d’oro e d’argento il cui valore attuale equivale a circa 380 milioni di euro.

Lo stato spagnolo non si è però mai rassegnato alla perdita di un patrimonio simile e ha intentato una causa senza esclusione di colpi a conclusione della quale, dopo 5 anni di battaglia legale, si è visto riconoscere la proprietà del tesoro che è così tornato a casa a bordo di Hercules dell’aronautica militare di Madrid. Rimane ora da vedere se la Odissey si rassegnerà alla perdita di un tesoro così importante dopo la fatica fatta per recuperarlo dal fondo del mare dove giaceva da quasi 200 anni …