Sarà disponibile a primavera  il nuovo computer di ScubaPro Meridian, uno strumento versatile dal design accurato progettato per essere utilizzato in piena libertà durante le immersioni e il tempo libero.

Meridian, infatti, dietro l’aspetto dell’orologio sportivo da polso nasconde un cuore tecnologico in grado di guidarvi sia durante le immersioni con bombole sia in apnea. Il display è chiaro e di facile lettura, l’utilizzo è intuitivo e attraverso i pulsanti + e – è possibile spostarsi fra le varie funzioni del computer senza la necessità di dover studiare approfonditamente il manuale di istruzioni.

L’alloggiamento è costruito in acciaio marino inossidabile e anche la finitura esterna è stata pensata per un uso continuo. Come tutti i computer ScubaPro, permettedi usare Nitrox con percentuali comprese tra il 21 ed il 100%. La PpO2 è regolabile tra 1,0 e 1,6 bar.

Inoltre la modalità Gauge disattiva tutti gli allarmi, eccetto quello di batteria scarica, e mostra i dati di profondità, tempo e temperatura senza calcolo della decompressione. Permette di usare il computer come profondimetro per immersioni tecniche fino alla massima profondità operativa dello strumento, 120 metri. La modalità Apnea offre invece una serie di caratteristiche specificamente pensate per gli apneisti come l’avvio manuale, allarmi e avvisi dedicati, la possibilità di impostare la densità dell’acqua e un logbook speciale.
L’altimetro consente di misurare l’altitudine per immersioni in quota e avvisa il subacqueo quando si avvicina a quote non consentite a causa della saturazione accumulata in una recente immersione.

La retroilluminazione regolabile consente un uso ottimale anche in acque con scarse visabilità consentendo così una gestione ottimale della carica della batteria e il cardiofrequenzimetro integrato misura il livello di sforzo fisico integrando questo valore nel calcolo della decompressione. In modalità apnea consente di avere un allarme di frequenza cardiaca troppo bassa.