Realizzata da Nauticam, è nei negozi dal 31 marzo la nuova custodia subacquea per la digitale Canon 60 D; la macchina, lanciata sul mercato lo scorso ottobre, è basata sul processore DIGIC 4 che, operando in sinergia con il sensore CMOS, fornisce un’elaborazione delle immagini a 14 bit e consente una eccellente riduzione del rumore nel caso di scatti con alta sensibilità IOS.

Un condensato di tecnologia e design che ora potrete portare anche sott’acqua per immortale le vostre immersioni più belle. La custodia Nauticam, infatti, è realizzata in alluminio rinforzato ed è testata per raggiungere i 100 metri di profondità.
I controlli della macchina sono tutti raggiungibili senza bisogno di allentare la presa dalle maniglie gommate della macchina e i nomi delle diverse funzioni sono impressi anche all’esterno della custodia e velocemente individuabili.

Tra i plus troviamo il controllo per lo scatto in due fasi che consente di ridurre gli scatti involontari e agevolare la messa a fuoco; molto utili poi anche il sensore visivo e acustico che vi avverte in caso di umidità nella custodia.