Una tartaruga marina della specie Caretta Caretta è stata tratta in salvo la settimana scorsa nel porto di Favignana, l’esemplare era stato avvistato da alcuni membri dell’equipaggio dell’aliscafo «Ettore M. » ed è stato recuperato dagli ormeggiatori di Favignana in località molo San Leonardo.

Il personale dell’area marina protetta ha prestato i primi soccorsi all’animale che era avvolto da una sagola di plastica nera, parte della quale serrava la pinna anteriore sinistra che riportava vistose ferite ed in avanzato stato di necrosi.

La tartaruga marina è stata presa in carico dall’Ufficio Locale Marittimo della Guardia Costiera di Favignana che si è occupato del trasferimento dell’animale e della sua consegna agli operatori del centro recupero tartarughe di Lampedusa gestito dal WWF Italia.