Al via i corsi della prima Scuola di Specializzazione dedicata alla Archeologia Subacquea e dei Paesaggi Costieri che si terranno presso la sede decentrata di Oristano della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari.

L’obiettivo è quello di formare specialisti con uno specifico profilo professionale nel settore della tutela, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale inerente l’archeologia subacquea e l’archeologia dei paesaggi costieri.

L'ammissione alla Scuola è riservata ai 20 vincitori del concorso, articolato in esami e valutazione dei titoli. Per facilitare la partecipazione alle prove di esame, queste si terranno sia ad Oristano (2 e 3 dicembre), sia a Viterbo, presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università della Tuscia (29 e 30 novembre). La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del 26 novembre 2010. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.consorziouno.it e sul sito ufficiale dell’Università di Sassari www.uniss.it, oppure telefonando al numero 0783 767922